Sunday, December 20, 2009

5

ILONKA (DAY 308)

Non parlerò delle vacanze iniziate, del Natale al caldo mentre da voi nevica, del contratto da 9 milioni di dollari firmato dall'azienda, degli ultimi giorni (finalmente?) frenetici di lavoro.

No.
Oggi parlerò, brevemente, degli arrivederci.
Quanti arrivederci ci sono stati quest'anno? Un centinaio?
E quanti di questi si tramuteranno inesorabilmente in addii, per sempre?
E quanto bisogna essere tristi per le partenze e quanto invece felici per i giorni fantastici passati assieme?
Eh! (sospiro...).
Penso che la risposta sia un mix di risposte, passando dalla bellezza, dalla felicità e dalla fortuna di aver passato meravigliosi momenti con persone speciali alla tristezza per non vederla più fino a ritornare poi alla felicità che si proverà nel rivederla.
D'altronde, è un rischio che si accetta quando si decide di buttarsi in avventure come queste, un patto con il diavolo necessario per avere la chiave di queste esperienze.
Ilonka ha lasciato Sydney ieri pomeriggio, partita verso Melbourne, per poi fermarsi a Macao e finalmente arrivare in patria tra 2 settimane.
Ilonka è meravigliosa, favolosa, fantastica, sorridente,amichevole,bella,spettacolare,unica,speciale e mille altri aggettivi. Ma soprattutto, mi mancherà un sacco.
Non vedo l'ora di rivederla a Barcelona.
Te quiero muxo, wapa.
Porque te quiero como el mar quiere a un pez que nada dentro dandole de respirar protegiendolo del viento...porque te quiero dibujar desnuda en el firmamento pa hacer toaviamas bonito, mas bonito el universo.

Alby
p.s. sembra che il destino abbia scelto una canzone per gli addi speciali



5 comments:

Seymourglass said...

E alla fine ti sei anche inamorato. Ora hai proprio tutto ;)

Alberto said...

ah ah, no no.
"solo" una magnifica amica!

Didait said...

:)

Anonymous said...

Albe ha tante amiche meravigliose.
Ma - oh! - nessuna gliela dà!

Luv ya man (L)

Baggioriva

LadyLongthorn said...

tanti auguri alberto di un bel natale anche se non hai vicine tutte le persone a te care fisicamente, lo saranno di certo con il cuore... con affetto ancora Buon Natale!