Friday, November 18, 2011

6

MILLE GIORNI DI TE E DI ME (DAY 1002)


Son arrivato milledue giorni fa.
Non scrivo da un botto.
Ho una notizia cosi' bella che mi ha fatto quasi piangere. Ma che mi scalda il cuore. Emozionante da pelle d'oca ogni volta che ci penso.
E i miei, si, i miei genitori vengono in Australia a fine febbraio.
E io torno in Italia nel 2012, per 3 settimane, nel periodo piu' bello dell'anno per il mio piccolo paesino.
E mi sono spostato a Coogee, casa di fronte all'oceano.
E un po' di ragazze.
E un po' di episodi.
E sono stato in Nuova Zelanda.
E un po' di business e di lavoro. E, speriamo, anche di visto.
E ho compiuto 29 anni, festeggiando con una 4 giorni da alcolizzato ahime'.
Insomma, tanto da scrivere. Presto. Prometto.
Un abbraccio, Albe
p.s. oh, Sydney e' una meraviglia

6 comments:

fcliffhanger said...

Adesso sono curiosa!!!

Ali said...

Grandeee!!! La tua latitanza mi ha fatto pensare ad una vita frenetica...
Sono contenta per te!!! Io nel frattempo ho avuto il bimbo, è un amore.... :))))

palbi said...

Come si dice...altri 1000 di questi giorni !

Alberto said...

Son tornato, son tornato. Ali, complimentissimi, son felicissimo! :)
Palbi, speriamo!
Cliffhanger, spero di scrivere un po' di piu' e di essere meno noioso! :D

F said...

E' un bel post, ed e' bello cio' che hai scritto.
La tua sincerita' e' molto piacevole.
Sono contento per te.
L'australia e' una droga e penso sia -quasi- impossibile farne poi a meno..

crisididentita said...

aaaha! periodo di ritorni al blog :D
è da tanto che non ci sentiamo, volevo avvisarti che, benché tu ormai sia su blogspot da...mille e un po' giorni? :P beh a gennaio splinder chiude, perciò mi sono trasferita anche io :)
anyaccia/marta